Le Leggende e i Poemi

Una raccolta www.storydrawer.org




Nel nostro cuore sempre siamo soli… [Ovvero come non illuderci con altri]

Pubblicato da gael il 22 aprile 2008

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading ... Loading …

Duro a dirsi, duro a sentirsi, ma la verità sempre ha fatto male. Illusione essere vicini a qualcuno, siamo solamente abitanti dell’utilità di vita, senza che essa veramente possa ritornare a splendere su di noi. Ma lentamente ci accorgiamo ogni mattina che l’ideale speranza di ritrovarci si districa in mille diversi significati. Eccolo, il principio [...]
Scarica come ePub

Nella categoria Memorie di un Folle | 3 Commenti »

Coincidenza, madre di ogni peccato [Ovvero l'approfittarsi dell'Uomo sulla Casualità]

Pubblicato da gael il 22 aprile 2008

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading ... Loading …

Nel mentre di un cammino, capitar potrà di trovarvi un’occasione fortuita, per commetter reato o indulgenza alcuna, che potrebbe modificar la vostra o l’altrui vita. In questi casi, il momento propizio, generato da Sorella Coincidenza, che da Giustizia si staccò nel momento del parto tanto atteso agli inizi di ragion veduta, prestar si dovrà molta [...]
Scarica come ePub

Nella categoria Memorie di un Folle | 0 Commenti »

Giudicatamente errato [Ovvero come esprimersi senza fingere]

Pubblicato da gael il 18 aprile 2008

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading ... Loading …

Esprimersi al pari delle proprie possibilità comporta un notevolissimo rischio. Quello di sbagliarsi. In effetti riteniamo troppo spesso che la ragione coli dalle nostre bocche come un caldo elisir magnetico, ma nessun succo d’amore può essere paragonato alla menzogna che ogni giorno proferiamo. Innanzitutto dobbiamo essere coscienti di non sapere nemmeno descrivere noi stessi, e [...]
Scarica come ePub

Nella categoria Memorie di un Folle | 0 Commenti »

Possono i nostri sogni influenzare la realtà? [Ovvera la difesa contro la durezza]

Pubblicato da gael il 18 aprile 2008

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading ... Loading …

A dire il vero la nostra realtà prevarrebbe sempre con il suo vortice di perfidia su qualunque sogno noi possiamo crearci. Naturalmente possiamo cercare di compensare con la speranza, ma poco verrebbe nelle nostre tasche, poiché ogni corretto sperare, verrebbe sopraffatto incredibilmente da un nuovo impeto. Per questo comparve, con la maestosità del fulmine e [...]
Scarica come ePub

Nella categoria Memorie di un Folle | 0 Commenti »

Il Signore dei Centesimi [Ovvero il Piano per scuotere le Coscienze]

Pubblicato da gael il 3 aprile 2008

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 4,50 out of 5)
Loading ... Loading …

Osservando le vite degli uomini, viene da chiedersi quali siano le reazioni della loro mente, le implicazioni psicologiche. In effetti lo scorrere costante del tempo tende ad assopirle, tranne nel caso di eventi eccezionali, durante i quali le nostre menti tendono all’esagerazione spaziale e temporale, ad anacronismi insiti nei recessi delle meningi dall’inizio dei tempi. [...]
Scarica come ePub

Nella categoria Uncategorized | 4 Commenti »

Qualche scintilla di verità, sopra ceneri di umanità… [Ovvero l'incipit del viaggio dell'anima]

Pubblicato da gael il 3 aprile 2008

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading ... Loading …

All’ultimo arriva dal cielo la pioggia di stelle, che tutto ricopre nel nero antro dell’Apocalisse fremente e febbricitante. Otteniamo dalla nostra presunzione messaggi di povera miseria, di imbibizione in elisir per ringiovanire, in acque assai più nobili di quelle che si possono adocchiare. In questi momenti è bene procurarsi uno scudo per l’anima che sia [...]
Scarica come ePub

Nella categoria Uncategorized | 2 Commenti »

La città dei Demoni e degli Angeli [Ovvero l'equilibrio indissolubile]

Pubblicato da gael il 31 marzo 2008

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading ... Loading …

Viviamo liberi senza sapere, che in un antro sotto al cuore, si cela solo una città d’amore. Scaviamo oltre ogni nebbia, e ritroviamo questa città, dove Angeli e Demoni si contendono il predominio di strade e palazzi. Un inverno celerà le loro lotte, le liti che insanguineranno le pareti di ogni casa, di ogni pietra [...]
Scarica come ePub

Nella categoria Uncategorized | 0 Commenti »

Simulacro di innocenza [Ovvero di come l'insignificante muove il mondo]

Pubblicato da gael il 31 marzo 2008

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading ... Loading …

Assomigliamo estremamente agli Dei devo convenire. Essi possono anche essere immortali, eterni o quant’altro noi desideriamo che essi siano. Ma in fondo sono uomini, grandi uomini e donne, certo, poteri favolosi, ma noi discendiamo dalla razza più nobile, la loro secondo le nostre leggende, Siamo quindi da criticare quando in deliri di onnipotenza godiamo dei [...]
Scarica come ePub

Nella categoria Memorie di un Folle | 2 Commenti »

Il Giorno più lungo [Ovvero di come la Vita reca alla Polvere]

Pubblicato da gael il 19 marzo 2008

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading ... Loading …

Dipendentemente dal nostro stato di coscienza, possiamo affermare con assoluta certezza che il giorno più lungo secondo nostra memoria sia quello in cui il disfacimento del corpo cede posto alla magnificenza dello spirito libero. Quando diverremo la polvere che ancor’oggi ci compone, ritroveremo il vero significato della nostra vita, la pura essenza di ogni essere [...]
Scarica come ePub

Nella categoria Memorie di un Folle | 2 Commenti »

Eternamente mio [Ovvero di come l'Uomo insegue l'Eterno]

Pubblicato da gael il 17 marzo 2008

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading ... Loading …

Arrivarono a prendermi verso l’una del mattino, quando la distinzione tra un giorno all’altro è così delineata eppur poco chiara. Vennero a prendermi senza aver nessuna ragione per portarmi via dal mio letto, dalla mia casa natale, portandomi in quel luogo dove l’alba si mischiava alla notte. Non domandatevi quando verrà il tempo di morire, [...]
Scarica come ePub

Nella categoria Memorie di un Folle | 2 Commenti »