Ilaria

Una raccolta www.storydrawer.org

Lettera alla nonna

Pubblicato da ilaria il 6 novembre 2008

Scarica come ePub

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (8 votes, average: 3,63 out of 5)
Loading ... Loading …

 

Cara nonna,

 

è la prima volta che ti scrivo una lettera. Non l’ho mai fatto, forse perchè parlavamo e quindi non c’era tutto questo bisogno di scrivere. Adesso, sì… ne ho un disperato bisogno.

 

È da più di un anno che tu non ci sei più, mi manchi. Mi mancano le nostre litigate, mi mancano i tuoi sorrisi, che nascevano su quel tuo viso rugoso “una volta ogni morte di Papa”, ma che quando riuscivano a squarciare quella tua maschera di diffidenza e di ostilità, facevano risplendere il tuo viso di luce propria. Con te, è venuta a mancare una parte del mio cuore e della mia anima… l’ho persa quella parte, quella mia infanzia, quella mia adolescenza, non riesco più a trovarla. Scavo nei ricordi nella speranza di trovarla, ma fanno troppo male. Lo sai, ho capito che i ricordi hanno un peso. Se prendono il sopravvento, posso schiacciarti, come ogni tanto succede a me. Mi dispiace e ti chiedo scusa, ma da sola non posso ricordare…

 

Da quando non ci sei più, sono accadute tante cose. Ho cambiato letto, adesso dormo nel tuo e ti sento vicina. Quando sono un po’ giù di morale, sento la tua mano che accarezza il mio viso. Ad essere sincera è un po’ freddina, ma va bene lo stesso… sento che è la tua, non hai mai avuto le mani troppo calde!

 

Lo sai che mi sono iscritta in piscina?? Vado con Katia e Marco, quei due amici che te conosci, ma sì che te li ricordi!! La memoria ogni tanto perde colpi, lo so succede anche a me… Comunque è divertente anche se un po’ stancante. Lo so, non mi devo stancare, hai ragione, però che ci posso fare, ormai mi sono iscritta… Nonna, non ti preoccupare, va bene così, almeno i miei nervi si scaricano un po’!

 

Il lavoro va bene, sto sempre nello stesso studio. Lei rompe sempre, tanto lo sai non c’è modo di cambiarla, isterica è, ed isterica rimane!! Stai tranquilla, adesso esco alle 18, puntuale, anche perchè tre volte a settimana c’è nuoto!

 

La salute… la salute più o meno sta lì, come al solito. I soliti problemucci, ma anche su questo non ti devi preoccupare, tengo tutto sotto controllo! Nonnì, mi sono messa gli occhiali da lettura, ma ti rendi conto… Te che a novant’anni facevi l’uncinetto praticamente senza occhiali, ed io …. lasciamo perdere, che è meglio!!!

 

Come stanno mamma, papà e Carla? Bene, le solite cose… mamma ormai non ci sta più a casa, ha trovato un nuovo lavoro e, praticamente, dalla mattina alla sera la puoi trovare solo sul cellulare. Che deve fare? Non c’è più nessuno a casa. Io lavoro, papà lavora, Carla idem. Tranquilla, a quanto vedo l’ansia non ti è passata!! Comunque, nonnì, devi stare tranquilla, non ti devi preoccupare più di nulla, hai fatto così tanto per noi nella tua vita che adesso dobbiamo cavarcela da soli. Grazie, grazie per la vita che ci hai dato, grazie della tua presenza, grazie per tutto…

 

Un’ultima cosa, Lassù dai un grosso bacio a tutti e sii felice…

 

Ciao, vita mia…

 

Un bacio e un forte abbraccio da tua nipote

16 Commenti a “Lettera alla nonna”

  1. fabio dice:

    Ciao Ilaria,

    finalmente ti rivediamo su StoryDrawer :)
    Mi è piaciuta soprattutto la parte iniziale, lì dove parli dei ricordi e del loro peso.

  2. andrea dice:

    Ciao Ilaria! Che bello rileggerti :)
    Grazie per questa lettera. Bello come riesce ad essere molto toccante ma con discrezione, senza essere struggente, senza esagerare.

  3. Sergio dice:

    Davvero molto bella e toccante, anche a me piace parecchio la prima parte

  4. mattiekian dice:

    Bella, semplice…riesce a toccare le corde giuste, facendoti arrivare alla fine con gli occhi lucidi
    Brava

  5. nihil dice:

    Cara nipote, la tua lettera è struggente, ma non ti devi dare pensiero, io ti vedo e ti sono vicina.
    Tu non lo puoi sapere, ma finchè sono nei tuoi ricordi, Io ti sono accanto. Nonna

  6. emmaus2007 dice:

    Ben scritta e commovente. Brava!

  7. miriam dice:

    e davvero bellissima deve mancarti davvero molto le tue parole sono davvero toccanti ……………

  8. lindas dice:

    Ciao Ilaria, grazie per questo tuo scritto… ci ho ritrovato alcuni aspetti che vivo anch’io e poteva solo farmi bene… grazie di cuore! .o)

  9. lucazammataro dice:

    Entri nella mente come un dardo acuminatissimo, e senza accorgermi ti “bevo” tutta d’un fiato, fino all’ultimo rigo. Una grande scrittrice si vede da come sa usare in modo semplice ogni costrutto. Munita solamente di questo tuo disincanto, usato in ogni periodo, unitamente a quest’apparente televisiva sceneggiatura di cui ti servi per descrivere ogni memoria, tu vai a colpire nel segno, inventando uno stile tutto tuo, inimitabile.. e grande. Brava, anzi bravissima.

  10. Salvation dice:

    thank you for this post, I am a big fan of this web site would like to continue updated.

  11. Erik Guillet dice:

    Howdy! Someone in my Myspace group shared this website with us so I came to give it a look. I’m definitely loving the information. I’m book-marking and will be tweeting this to my followers! Wonderful blog and excellent style and design.

  12. Alana Horsman dice:

    Have you ever considered creating an e-book or guest authoring on other blogs? I have a blog based on the same information you discuss and would love to have you share some stories/information. I know my visitors would value your work. If you are even remotely interested, feel free to send me an email.

  13. Mannheim Kindergeburtstag dice:

    Its like you learn my mind! You appear to grasp so much approximately this, such as you
    wrote the e book in it or something. I think that you simply could
    do with some percent to drive the message house a little bit, but
    instead of that, that is magnificent blog.
    A great read. I’ll definitely be back.

  14. refrigerator repair in north myrtle beach dice:

    Wow, superb weblog format! How lengthy have you been blogging for?
    you made running a blog look easy. The whole look of your website
    is great, let alone the content!

  15. Online health Insurance dice:

    This is my first time pay a quick visit at here and i am in fact pleassant to read everthing
    at alone place.

  16. mannheim unternehmensberatung dice:

    I’m extremely inspired along with your writing skills as well as with
    the structure on your blog. Is that this a paid theme
    or did you customize it your self? Either way keep up the excellent quality writing, it is uncommon to look a nice weblog like this one these days..

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>